MENUMENU

Cos’è il servizio Civile

 

 

 

Cos’è il Servizio Civile Nazionale

ll Servizio Civile Nazionale è un istituto dello Stato che opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile.
I settori d’intervento sono: assistenza, educazione e promozione culturale, ambiente, patrimonio artistico e culturale, protezione civile, servizio civile all’estero.

In conformità alla legge 6 Marzo 2001 n. 64, nell’art.1 il Servizio Civile consente ai giovani di:

  • concorrere alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari
  • favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale
  • partecipare alla salvaguardia e alla tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, forestale, storico artistico, culturale e della protezione civile
  • promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale
  • contribuire alla propria formazione civica, sociale, culturale e professionale mediante attività svolte anche in Enti ed Amministrazioni operanti all’estero.

Con la sospensione della Leva obbligatoria, 1° gennaio 2005, sia il servizio militare sia quello civile sono articolati su base volontaria. Il Servizio Civile Nazionale è gestito dall’Ufficio per il Servizio Civile Nazionale del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. L’Ufficio ha la sua sede centrale a Roma.L’attuale assetto dell’Ufficio è disciplinato dal DPCM 31/07/2003 e dal DM 12/12/2003. La delega in materia di Servizio Civile Nazionale è in capo al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali on. Giuliano Poletti. Il Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale è il Cons. Calogero Mauceri.

 

 

Torna alla Home